Fettuccine con mazzancolle e carciofi saltati

E’ il venerdì di Pasqua ed è di magro. Cosa c’è di meglio di una cena di pesce???? Io adoro i carciofi ed avevo già sentito questo abbinamento con i gamberi. Ecco la ricetta, buonissima e super veloce.

INGREDIENTI (per 2 persone):

125 gr di fettuccine all’uovo

2 carciofi romani (mammole)

16 code di mazzancolle

1 spicchio d’aglio

scorza di limone

olio extra vergine al peperoncino

sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Mettete la pentola sul fuoco con l’acqua per la pasta e portate a ebollizione. Pulite i carciofi: tagliate i gambi ed eliminate le foglie esterne più dure. Poi cimateli e tagliateli a metà per il lungo. Dopodichè tagliate ogni metà a fettine molto sottili, per far sì che diventino ben croccanti e cuociano presto.

Fate scaldare un filo d’olio piccante in padella, con uno spicchio d’aglio in camicia. Quando sarà ben caldo, mettete i carciofi in padella e fateli ben rosolare, a fuoco vivo. Dopo una decina di minuti abbassate il fuoco e se necessario aggiungete poca acqua tiepida per terminare la cottura, coprendo la padella per velocizzare il tutto. Salate e pepate.

In un’altra padella fate scaldare un filo d’olio con della buccia di limone. Lavate per bene le mazzancolle, asciugatele  e poi mettetele in padella, senza sgusciarle. Cuoceranno molto in fretta, basteranno una decina di minuti per farle insaporire.

Quando l’acqua bolle, tuffate le fettuccine.

Togliete le mazzancolle dal fuoco, lasciatele intiepidire e sgusciatele, tranne 4 che terrete da parte per la decorazione.

Unite le mazzancolle ai carciofi e fate insaporire per bene, aggiungendo un mestolino di acqua di cottura della pasta.

Scolate le fettuccine, aggiungetele al condimento in padella e fatele saltare per qualche minuto. Infine, prima di servire, grattugiate un pochino di buccia di limone in padella, darà un tocco di freschezza al piatto. Servite.

Vino consigliato: noi abbiamo abbinato un Chateau Mont Redon Lirac Rosé, un vino rosato a base di Grenache (60%) e Syrah (40%), proveniente dalla zona di Avignone, areai di produzione dello Chateauneuf-du-Pape. E’ un vino abbastanza strutturato, ma allo stesso tempo fresco, che ben si abbina ai crostacei essendo un rosato.

DSC_0530

Fettuccine con mazzancolle e carciofi saltati

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...