Confettura di mele renette, uva sultanina, pinoli e rum

DSC_0053 DSC_0058

Ed eccoci alla seconda preparazione “in vaso” prodotta per i miei regali di Natale. E’ una fantastica confettura che ricorda lo strudel per i suoi ingredienti e che quindi potrete usare per farcire crostate o anche per realizzare delle sfogliatine che vi facciano tornare in mente il profumo del dolce più famoso del Trentino.

Per la sterilizzazione dei vasetti vale quanto descritto nel post dedicato alla marmellata di arance e anche in questo caso, con 1 kg di mele renette ho ottenuto circa 5 vasetti da 0.15.

INGREDIENTI:

  • 1 kg di mele renette pulite e sbucciate
  • 170 gr di zucchero
  • 60 gr di uvetta
  • 40 gr di pinoli
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 1 bicchierino di rum scuro
  • il succo di 1 limone

PROCEDIMENTO:

Pulite e sbucciate le mele, dopodichè riducetele a tocchetti e mettetele nel boccale del bimby insieme a zucchero, cannella e al succo del limone. Cuocete per 40 min. 100°C vel. 1. Nel frattempo mettete l’uvetta ad ammollare nel rum.

Trascorso questo tempo, frullate il tutto: 7 sec. vel. 2/3.

Togliete l’uvetta dal rum e strizzatela. Aggiungete il rum nel boccale e cuocete: 8 min. temp. Varoma. Aggiungete l’uvetta e i pinoli, 2 min. temp. Varoma.

Invasate ancora bollente in vasetti sterilizzati e ben asciutti, capovolgete fino a completo raffreddamento per far sì che si crei il sottovuoto.

Anche in questo caso, come per la marmellata di arance, ovviamente non è indispensabile l’utilizzo del bimby. Se volete cuocerla in pentola basterà seguire lo stesso procedimento e quindi cuocere prima le mele a pezzi insieme allo zucchero, alla cannella e al succo di limone. A circa metà cottura aggiungerete l’uvetta, i pinoli e il rum. Fate sempre la prova del piattino per provare la consitsenza della confettura prima di toglierla dal fuoco. Se volete una confettura fine passate le mele con il frullatore a immersione quando si saranno ammorbidite e comunque prima di aggiungere uvetta, pinoli e rum; altrimenti, se volete che si sentano i pezzetti di frutta, non fate questa operazione.

Buona merenda 🙂

Annunci

5 pensieri su “Confettura di mele renette, uva sultanina, pinoli e rum

  1. Se avete in casa un rotolo di pasta sfoglia tagliate dei quadrotti, spalmate un cucchiaino di marmellata e mettete sopra un paio di fettine di mela; 10 minuti in forno a 180°, una spolverizzata di zucchero a velo e in pochi minuti avrete dei buonissimi e profumatissimi biscottini!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...